s-g-salonicco-grecia-incendiato-parcheggio-della-c-1.jpg

Martedì 7/3

I giorni quando i nostri compagni caddero in mani nemiche, torturati, isolati.

I giorni quando i rivoluzionari sanguinarono e diedero la propria vita per la libertà,

sono fortemente impressi nella nostra memoria.

I nostri giorni imprimeranno ferite profonde al corpo di potere.

I contenitori di benzina sul parcheggio dell’OTE, all’alba di martedì, in via K. Karamanlis a Salonicco, sono dedicati come:

— Un minimo omaggio al membro rivoluzionario di L.R., Lambros Foundas

— Un minimo atto di solidarietà con gli anarchici sotto processo per il caso di espropriazione a Velvento.

Formazione Anarchica di Contrattacco