m-f-marsiglia-francia-attacco-ad-un-locale-di-eiff-1.jpg

Attaccare questo mondo di gabbie

Domenica 14 maggio, nella notte, un locale commerciale di Eiffage [grande impresa di costruzioni e lavori pubblici; NdT] ha avuto i vetri sfondati, in rue Camille Flammarion a Marsiglia. I suoi muri sono stati coperti di scritte : “Smartseille [gioco di parole fra Smart city e Marseille, Marsiglia; NdT], telecamere... parco per borghesi! Crepi il vostro mondo asettico” e ancora “Meglio vandali che rassegnati”.

Eiffage, che partecipa a numerosi progetti di rinnovamento urbano e di costruzioni, contribuisce a rendere l’aria sempre più soffocante in questa città che il potere vorrebbe metropoli capitalista, liscia e sotto controllo. Quando i poveri sono relegati sempre più lontano e la sorveglianza si intensifica, Eiffage si arricchisce.

Attacchiamo tutti quelli che ci rinchiudono!



(tradotto da guerresociale)