i-b-il-buco-informazione-e-traduzione-anarchica-sc-1.png

Alle prime luci di questa mattina [06/09] l’infame Procura di Torino ha dato in via all’indagine “Scripta manent”, che ha portato all’arresto di 7 anarchici e 15 indagati, in tutto 32 perquisizioni che hanno toccato tutta l’Italia.

I nomi dei 7 arrestati vengono resi noti da poco dai giornali di regime, con tanto di foto e vecchi video.

Attendiamo di sapere la destinazione dei compagni per poter dimostrare in maniera attiva la nostra vicinanza.

L’unica certezza che abbiamo è che sia Alfredo Cospito, che Nicola Gai sono stati colpiti anche da questa nuova indagine. A loro va la nostra affinità.

Per la distruzione dell’esistente

thehole.noblogs.org