c-r-cile-respinto-l-annullamento-delle-sentenza-co-1.jpg

Il 19 novembre 2018 il tribunale d’appello di San Miguel ha deciso di respingere l’annullamento della sentenza e del processo contro il compagno anarchico Joaquin Garcia Chanks.

Alla luce di questo, si conferma la condanna di 13 anni contro il compagno, accusato di aver collocato un ordigno esplosivo contro il 12° commissariato e porto di una pistola. Questa si è trasformata in una delle prime condanne così alte per collocamento di bombe. Oggi, quando la polizia è solita effettuare le sue ronde di sangue, torture e morte, non restiamo indifferenti verso quelli che sono in carcere accusati di averla attaccata.

Tutto il nostro appoggio e solidarietà insurrezionale con il compagno Joaquin Garcia!

Non saranno né gli anni né le condanne che ci faranno indietreggiare neanche un millimetro nella lotta contro l’autorità.
Per la liberazione di tutti i prigionieri della guerra sociale e la distruzione delle prigioni!