a-g-atene-grecia-anarco-comunista-tasos-theophilou-1.jpg

Il 7 luglio, dopo 5 anni di carcere, il verdetto della corte è stato “non colpevole”!