g-v-germania-vandalizzata-la-sede-di-google-a-mona-2.jpg

Nella notte tra il 6 e il 7 di novembre abbiamo attaccato la sede di Google a Monaco con lacca rossa e bitume.

(Informazione è potere, chi la possiede è potente.) I più grandi affari di Google stanno nell’utilizzo capitalista dell’informazione, che lo rende una delle più potenti aziende al mondo.

Registrando le query di ricerca e scansionando tutte le mail inviate via Gmail, già dopo pochi mesi si possono generare informazioni precise sul nostro comportamento, e anche predirlo. L’indebolimento delle capacità umane è uno degli obiettivi business di Google – dipendere dai suoi servizi.

Come in ogni azienda capitalista, la ricchezza di Google si basa sullo sfruttamento dei propri lavoratori. Ma Google è di più: il suo modello d’affari è mappare il mondo. Non si tratta solo della mappatura cartografica della terra, ma di una completa collezione dei comportamenti umani. I dati di Google oggi sono già in commercio: per le analisi di mercato, per le pubblicità su misura del cliente, manipolazioni ecc. E tutto questo rappresenta solo il primo passo. L’analisi di questi dati ha per scopo prevedere in un modo sempre maggiore il comportamento umano in tutti i campi della vita. Google sa con chi comunichiamo e vuole sapere cosa diciamo e cosa pensiamo.

Questo sapere e milioni di programmi interni aziendali di ricerca, come Google Brain, possono infine rendere possibile la creazione dell’intelligenza artificiale. Gli strateghi di Google stanno sviluppando scenari in cui le persone potrebbero essere sostituite dall’intelligenza artificiale tra qualche decennio. Quello che arriva come una promessa di vita senza lavoro e sfruttamento, in realtà significa, nelle condizioni capitaliste, che una gran parte dell’umanità non sarà più necessaria.

Non è un caso che la Singularity University si trova proprio vicino alla sede di Google nella Silicon Valley. Essendo un’università di élite, essa forma dirigenti da tutto il mondo nei campi della IA, robotica, nanotecnologia, bioinformatica, medicina e tecnologia di rete, ed è uno dei principali rappresentanti del movimento transumanista. Oltre alla leadership di Facebook, persone come Ray Kurzweil e Larry Pager (co-fondatore di Google) hanno parlato alla sua cerimonia di apertura. Lo scopo dello transumanesimo è la fusione dell’umano e della tecnologia. Secondo le loro affermazioni, il cervello umano sarà completamente mappato fino al 2030, creando la possibilità di immortalarsi in una vita post-biologica (un backup che esisterà nei sistemi informatici). I transumanisti sono convinti che la via uscita dal mondo che loro hanno definitivamente distrutto, sta nella transizione dall’umano alla macchina. I loro principali giocatori sono composti da una destra ultra-neo-liberale, il cui punto di partenza si trova nel centro di produzione della Silicon Valley.

L’idea base del pensiero efficace su corpi fallibili che diventano vecchi e malati ha già avuto un impatto concreto sui dipendenti del settore IT con l’introduzione del congelamento degli ovociti per ridurre l’infertilità nelle donne.

Assieme ai primi attacchi di successo all’autobus di Google a San Francisco, che portò grandi incertezze a Google, l’introduzione dei Google Glasses è stata già rinviata a data indefinita. Questi successi possono essere collegati sabotando Google a tutti i livelli possibili!

Smascherare e attaccare il bellissimo mondo nuovo di Google!

Per una vita al di là del controllo, potere e sfruttamento!


Njemačka: Vandalizirano sjedište Googlea u Muenchenu (07.11.2016.)

U noći između 06.11. i 07.11.2016. napali smo sjedište Googlea u Muenchenu crvenim lakom i katranom.

(Informacija je moć, tko nju posjeduje moćan je). Glavni biznis Googlea je kapitalističko korištenje informacija, što ih čini jednom od najmoćnijih korporacija na svijetu.

Pohranjivanjem upita pretraga i skeniranjem svih e-mailove poslane Gmailom, već nakon par mjeseci moguće je generirati točne informacije o našem ponašanju i predvidjeti ga. Onesposobljavanje ljudskih vještina jedno je od glavnih poslovnih ciljeva Googlea – ovisnost o njegovim uslugama.

Kao svaka druga kapitalistička kompanija i Googleovo bogatstvo temelji se na izrabljivanju zaposlenika. No, Google je nešto više: njegov poslovni model je pokušaj mapiranja svijeta. Ne radi se samo o kartografskom snimanju zemlje, nego o sakupljanju svih ljudskih ponašanja. Googleove informacije danas su već na tržištu: za analize tržišta, ciljane reklame za potrošača, manipulaciju itd. A sve to je samo prvi korak. Svrha analize tih informacije je sve više proširivati predviđanje ljudskog ponašanja na svim poljima života. Google zna s kim komuniciramo te želi znati što kažemo i mislimo.

To znanje i milijuni unutrašnjih programa poduzeća za pretragu, kao što je Google Brain, mogu na koncu dovesti do stvaranja umjetne inteligencije. Googleovi strategi razvijaju scenarije u kojima bi ljudi mogli biti zamijenjeni umjetnom inteligencijom za par desetljeća. Ono što dolazi kao obećanje života bez posla i izrabljivanja u stvari znači, u kapitalističkim uvjetima, da će veliki dio čovječanstva postati nepotreban.

Nije slučajnost što se Singularity University nalazi baš blizu Googleovog sjedišta u Silikonskoj Dolini. Kao elitno sveučilište, institut formira menadžere iz čitavog svijeta na poljima UI, robotike, nanotehnologije, bionformatike, medicine i mrežne tehnologije, i jedno je od vodećih predstavnika transhumanističkog pokreta. Osim vodstva Facebooka, osobe kao Ray Kurzweil i Larry Pager (suosnivač Googlea) govorili su na njegovom otvorenju. Cilj transhumanizma je fuzija čovjeka i tehnologije. Po njihovim tvrdnjama, mapiranje ljudskog mozga bit će dovršeno do 2030., otvarajući mogućnost besmrtnosti osobe kroz post-biološki život (backup koji će postojati u kompjuterskom sistemu). Transhumanisti su uvjereni da se izlaz iz svijeta koji su oni definitivno uništili nalazi u prijelazu s čovjeka na stroj. Njihovi glavni igrači dolaze iz redova ultra-neo-liberalne desnice kojoj se polazišna točka nalazi u centru za proizvodnju Silikonske Doline.

Temeljna ideja učinkovitog razmišljanja o pogrešivosti tijela koje postaje stare i bolesno, već je doživjelo konkretan utjecaj na zaposlenika IT sektora uvođenjem zamrzivanja jajnih stanica za smanjivanje neplodnosti kod žena.

Uz prvi uspješan napad na Googleov autobus u San Francisku, koji je izazvao velike nedoumice unutar Googlea, uvođenje Google Glassesa već je odgođeno na neodređeno. Uspjesi se mogu povezati sabotirajući Google na svim mogućim razinama!

Raskrinkajmo i napadnimo lijepi novi Google svijet!

Za život onkraj kontrole, moći i izrabljivanja!