b-f-besancon-francia-spaccati-i-vetri-della-cci-in-1.jpg

La solidarietà è l’attacco!

Nella notte tra il 19 e il 20 settembre è stata attaccata la camera del commercio e dell’industria.

Più di un dozzina di vetri sono stati spaccati e delle iscrizioni sono state tracciate con la bomboletta di color rosso sulla facciata. Una di esse diceva “Né capitale né Stato”.

La repressione che si è scatenata in tutta la Francia contro i rivoltosi nella giornata del 15 settembre ci ha chiaramente spinto ad agire.

Questo attacco è un segno di solidarietà con tutti/e i/le ribelli del movimento contro la legge sul lavoro.

Né legge né lavoro!


Besançon [Francuska]: Razbijena stakla CCI u znak solidarnosti (20.09.2016.)

Solidarnost je napad!

U noći između 19. i 20. septembra napadnuta je gospodarsko-industrijska komora.

Brojna stakla su razbijena i slogani su ispisani crvenom bojom po fasadi. Jedan od njih kaže “Ni kapital ni državu”.

Represija koja je 15. septembra bijesnila diljem Francuske protiv pobunjenika očigledno nas je potaknula na djelovanje.

Ovaj je napad znak solidarnosti sa svim pobunjenicima pokreta protiv zakona o radu.

Ni zakon ni rad!