s-a-spagna-attaccata-agenzia-immobiliare-guerra-al-2.jpg

Comunichiamo, con un certo ritardo, che lo scorso 17 ottobre è stato realizzato un attacco contro un’agenzia immobiliare nel quartiere di Carabanchel, spaccando a colpi di martello le sue vetrate, lasciando una scritta che diceva “guerra alla speculazione capitalista”. Attualmente, vari quartieri di Madrid si trovano sotto minaccia da diversi processi di speculazione, nel contesto di progetti dello Stato e del capitalismo di trasformazione costante della città come elemento essenziale di questo mondo di sfruttamento e miseria. Come risultato di questo progetto, gli sfruttati che vivono in questi quartieri sono sottoposti all’aumento della presenza di grandi multinazionali, all’invasione delle lobby di gioco, ai controlli della polizia, al rincaro degli affitti e ad una continua persecuzione di spazi occupati: le aziende immobiliari giocano un ruolo principale in questo processo, perciò è importante segnalarle come nemiche. formule di attacco sono molte e varie.

Solidarietà con il CSOA La Gatonera, con il CSO Ca La Trava... e con tutti i centri sociali occupati che resistono e attaccano!

Solidarietà con i compagni colpiti lo scorso 29 ottobre a Madrid, con i compagni colpiti dalla repressione dopo la rivolta contro il G20 ad Amburgo, con Lisa e con i compagni colpiti dallo Stato in Russia, Argentina, Italia (Scripta Manent, Operazione Panico...) e in altri luoghi del mondo!

GUERRA ALLA SPECULAZIONE CAPITALISTA

Anarchici