n-f-nantes-francia-spie-carbonizzata-16-10-2018-it-1.png

Distruggiamo la società carcerale

Spie è un’impresa che costruisce prigioni e più in generale un ingranaggio essenziale della macchina che ci controlla, ci sorveglia, ci rinchiude e ci espelle. Ho quindi bruciato uno dei loro camioncini, questo martedì 16 ottobre fra le 3 e le 4 del mattino, in rue du Capitain André David a Nantes. 2 bottiglie di plastica riempite con un miscuglio di 2/3 di benzina e un terzo di olio per motori, il tutto con dei blocchi di diavolina incellofanati contro la bottiglia e poi piazzate dietro gli pneumatici. Poi, basta accendere e ciao, hasta la malekom…

Libertà per tutti e tutte, con o senza documenti!

Un arrabbiato contro lo Stato e i suoi servi


(tradotto da guerresociale)

n-f-nantes-francia-spie-carbonizzata-16-10-2018-it-2.png
n-f-nantes-francia-spie-carbonizzata-16-10-2018-it-3.jpg