i-o-italia-online-nuovo-sito-degli-anarchici-fiore-1.png

panicoanarchico.noblogs.org

Nonostante non siamo mai stati veementi sostenitori (nonchè utilizzatori) dei nuovi media, che si sono prepotentemente e arrogantemente imposti nelle vite di noi tutti, abbiamo deciso di aprire questo blog per dare un po’ di visibilità in più, seppur virtuale, alla situazione repressiva che perdura a Firenze contro gli anarchici ormai da più di un anno (ed in particolar modo, alla carcerazione del nostro compagno Ghespe): nella sezione “aggiornamenti repressione” troverete via via i comunicati, volantini, testi e quant’altro è uscito ed uscirà a proposito della situazione fiorentina. Questa sezione è quella strutturata classicamente a blog, con i posts cronologici. I commenti sono disabilitati: tanti spazi web sono diventi un pubblico immondezzaio a forza di commenti di agguerriti parolieri moderni. Crediamo che ci siano luoghi (magari fisici) molto migliori di questo per avere un confronto ed un dibattito.

Inoltre, l’altro motivo principale che ci ha spinto ad aprire questo blog è la volontà di condividere più velocemente il materiale e le ricerche che abbiamo fatto, in particolar modo sul DNA (Ghespe si trova dentro unicamente con la prova del DNA a suo carico, e questo nuovo strumento repressivo si diffonderà sempre più, se non facciamo qualcosa per fermarlo).

Oltre a questo, è a disposizione il catalogo dei libri della biblioteca “la Mareggiata”, o almeno quel che ne rimane dopo innumerevoli sgomberi e pubblici roghi (letteralmente) da parte della polizia negli ultimi quindici anni. Assieme al catalogo di libri, qua sul blog sarà disponibile in download una piccola parte de materiale cartaceo che abbiamo distribuito negli anni.

Il blog è appena stato creato, quindi è (speriamo) in continua evoluzione ed espansione.

Per ogni tipo di informazione, richiesta, contributo ecc ecc, la mail è sempre la stessa: panico2 chiocciola inventati.org.

Buona lettura!