i-a-italia-aggiornamenti-non-procedibilita-del-pro-1.jpg

Si è svolta qualche giorno fa al tribunale di Torino la Cassazione del processo nello Stato italiano contro Billy, Costa e Silvia. La Cassazione ha confermato la “non procedibilità per difetto di giurisdizione”, come già deciso in primo grado e in appello, per il principio del non poter processare due volte un imputato per lo stesso fatto.

Si chiude quindi una volta per tutte, con questa decisione definitiva, la loro vicenda nei tribunali dell’italia Stato.