c-d-copenhagen-danimarca-vandalizzata-ambasciata-a-1.jpg

Nella nottre tra 17 e 18 di ottobre abbiamo vandalizzato con la pittura l’entrata dell’ambasciata argentina a Copenhagen. Abbiamo anche scritto il nome di Santiago Maldonado e una A cerchiata.

Lo abbiamo fatto perché lo Stato argentino è responsabile per la scomparsa dell’anarchico Santiago Maldonado, avvenuta più di due mesi fa. Alcuni giorni dopo la nostra azione abbiamo sentito la triste notizia del ritrovamento del suo cadavere. Lo Stato e la polizia sono responsabili! Siamo arrabbiati!

Alcuni anarchici