b-g-berlino-germania-bruciata-la-macchina-privata-1.jpg

Ammazzano, torturano, e se la cavano. La più disgustosa e la più disprezzabile banda al mondo: la polizia.

Siano essi NSU[1] 2.0., 3.0 o 4.0, sbirri antisommossa, anticrimine, in borghese o guardie giurate, tutti seguono la logica che mette il profitto della classe dirigente davanti alla libertà, all’amore e alla vita.

Assassinii, torture e minacce non sono casi isolati, ma una realtà spietata di ogni quartiere. “Auche Mensch” (Anche Essere Umano) è il nome della loro campagna di immagine pubblica, secondo la quale all’essere umano non è più consentito di appartenere alla loro cosiddetta “controparte”.

Abbiamo letto di lettere a Francoforte[2].
Abbiamo visto le foto di una donna senzatetto alla quale avevano coperto la testa con un sacchetto.
Abbiamo sentito la vostra discussione sulle nuove leggi di polizia.

Ne abbiamo abbastanza!

Per questi motivi, il 20 gennaio 2019 abbiamo bruciato la macchina privata di uno sbirro che vive a Berlino-Lichtenberg.

Il lavoro e la vita privata non possono essere separati. Soprattutto quando questo lavoro è una dichiarazione contro l’umanità.

Siamo infuriati di leggere che gli sbirri nascondono i loro veicoli nei bunker. Questo tentativo di isolamento non ha successo a causa della resistenza che penetra dall’interno verso l’esterno. La nostra risposta sono i saluti e forza a tutti i detenuti.

Questa era un’azione che mirava a rimuovere l’anonimato ai responsabili di questo sistema di oppressione, per dimostrarli che sappiamo dove vivono e che in futuro dovranno più spesso guardarsi alle spalle.

Ci fa piacere sapere che nella stessa notte alcuni compagni hanno fatto visita alle autorità e all’industria.

Ancora una volta, ci stiamo mobilizzando contro il Congresso Europeo di Polizia di quest’anno. Dovremmo cogliere questo incontro di politici, uomini d’affari e governi come un’opportunità per far pagare a coloro che lasciano scie di sangue ovunque nel mondo.

Bruciare tutte le carceri!
Bruciare tutte le macchine degli sbirri!

Combatti lo Stato!


[1] National Socialist Underground, un gruppo neo-nazi che per anni ha ucciso impunemente con il supporto della polizia tedesca (ndt. in inglese)

[2] Minacce di morte inviate dalla polizia ad una testimone (ndt. in inglese)